AEROSPAZIALE

AEROSPAZIALE

Tra le eccellenze di Novomeccanica risaltano le lavorazioni meccaniche per il settore aerospaziale. Sicuramente quella aerospaziale è una delle industry al mondo che esige i requisiti tecnici più severi.
Novomeccanica rientra nella stretta cerchia di aziende che li supera e che stabilmente è in grado di mettere al servizio delle aziende aerospaziali le proprie competenze e i propri sistemi di lavorazione, capaci di operare su grandi formati oltre che su un’ampia gamma di metalli e leghe.
L’azienda è in grado di evadere anche le commesse internazionali più complesse e di mettere le proprie lavorazioni al servizio dei programmi spaziali.
Denominatori comuni sono sempre la sicurezza, standard qualitativi elevati e un controllo qualità severissimo.  L’impiego di centri di lavoro fino a 5 assi per fresature e torniture, consentono ai clienti di Novomeccanica di ottenere pezzi finiti messi a punto da configurazioni di macchina uniche per il settore.

Dallo stabilimento di Bruino transitano le componenti aeronautiche e aerospaziali che rientrano nei migliori programmi internazionali per l’aviazione e le missioni spaziali.
Le lavorazioni meccaniche di Novomeccanica riguardano parti strutturali, fusoliere, ali e paratie. Per questo motivo l’azienda è all’avanguardia nella dotazione di macchine con caratteristiche specifiche, in grado di intervenire su pezzi di grandi dimensioni.
I mandrini speciali, le tavole rotanti sincronizzate e le altissime prestazioni degli utensili, sono solo alcuni degli ingredienti Novomeccanica.
A questo si aggiunge la peculiarità dell’azienda sulle grandi lavorazioni meccaniche che si spinge fino alla lunghezza di 22 metri sui portali di fresatura. E’ anche questa una caratteristica fondamentale per i costruttori di elementi strutturali in subfornitura del settore aerospaziale.
Permette infatti di eseguire grandi lavorazioni meccaniche su componenti di notevole ingombro e peso come i dischi turbine e altri elementi voluminosi.