Nuova macchina Zayer Kairos 13000

Grandi lavorazioni e altissima precisione: questo il connubio che Novomeccanica garantisce ai propri clienti e partner.

Il mantenimento di standard elevatissimi in termini di precisione, velocità e versatilità è reso possibile da un parco macchine in costante aggiornamento e perfezionato e personalizzato grazie all’esperienza pluridecennale e al know how che l’azienda sa mettere in campo in tutti gli ambiti in cui opera.

L’acquisto, la personalizzazione esclusiva e la messa in produzione del macchinario ZAYER  KAIROS  13000 portano in Novomeccanica un ulteriore innalzamento degli standard di qualità e precisione. Il macchinario, con corse di lavoro 13000  X 3000 X 1500  e dotazione Heidenhain 640 renderà ancora più minuziose e precise le lavorazioni e le finiture di particolari di grossa dimensione.

Questo tipo di macchina spicca per l’alta capacità di lavoro e l’elevata rigidità in lavorazione. Le personalizzazioni ideate per Novomeccanica ampliano il raggio d’azione e la capacità produttiva.

Tra i molti ambiti di impiego, si possono segnalare quello aeronautico, per quanto riguarda attrezzi e stampi in invar, le strutture interne ali, i particolari strutturali e i carrelli di atterraggio; in ambito ferroviario, i carrelli ferroviari, le barre per aghi; in ambito idroelettrico turbine e turbine kaplan. Più in generale è ideale nelle grandi lavorazioni per le opere ingegneristiche, per il movimento terra  e nei particolari meccanici di meccanica generale o negli scambiatori di calore.

Un’altra delle applicazioni nel quale troverà impiego il macchinario, per le quali Novomeccanica brilla per tradizione e affidabilità, è quella delle lavorazioni di stampi e matrici.

La macchina sarà perfettamente in produzione a partire dalla fine di gennaio 2018

Leave a comment